Home Fiscale e Tributario Voluntary disclosure arriva la proroga ufficiale

Voluntary disclosure arriva la proroga ufficiale

39
0
CONDIVIDI
Voluntary disclosure arriva la proroga ufficiale - studiorussogiuseppe.it

Prorogato al 30 novembre l’invio delle richieste di accesso alla procedura di voluntary disclosure, l’integrazione della documentazione richiesta e la presentazione della relazione illustrativa con la relativa documentazione.

Con il decreto legge varato ieri dal Governo, la proroga si applica anche alle richieste di ammissioni già presentate. Ovvero coloro che hanno già presentato l’istanza, anche integrativa, possono produrre i relativi documenti o integrazioni entro il 30 dicembre 2015 e quindi non entro 30 giorni, come da formulazione originaria. Non è previsto un incremento delle sanzioni.
L’integrativa può essere ovviamente in aumento e in diminuzione, in quest’ultimo caso le rettifiche in diminuzione non potranno che riguardare errori materiali compiuti nella prima denuncia.
Gli uffici avranno tempo fino al 31 dicembre 2016 per notificare gli atti di contestazione e gli avvisi di accertamento relativi a tutte le annualità oggetto della procedura. Ulteriore conseguente della proroga è che la depenalizzazione del reato di riciclaggio che viene estesa agli atti compiuti fino al 30 novembre 2015.

Fonte: ilsole24ore.com

Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997