Home Fiscale e Tributario Versamenti delle imposte al 22 luglio e al 21 agosto

Versamenti delle imposte al 22 luglio e al 21 agosto

78
0
CONDIVIDI
Versamenti-delle-imposte-al-22-luglio-e-al-21-agosto-studiorussogiuseppe

Lavoratori autonomi, ditte e società soggetti per il primo anno ai nuovi Isa (indicatori sintetici di affidabilità fiscale), minimi, forfettari e contribuenti “collegati” a chi deve compilare gli indicatori (come soci di società di persone e quelli di Srl in trasparenza o i collaboratori di imprese familiari) verseranno le imposte il 22 luglio.

Rilascio degli Isa in versione beta

Le cause sono da attribuire al rilascio, solo qualche giorno fa, della versione beta del software degli Isa, una versione i cui risultati, come rilevato dalla stessa Agenzia delle Entrate, «non hanno il carattere di ufficialità e non possono essere utilizzati per la predisposizione della dichiarazione annuale dei redditi relativa al periodo di imposta 2018».

La firma della proroga

Il passaggio formale al Dpcm che sposta il termine di versamento di fatto al 22 luglio è arrivato con la firma del ministro dell’Economia, Giovanni Tria. L’iter ufficiale dovrà essere completato con la firma anche del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e la successiva registrazione alla Corte dei conti prima dell’approdo finale in «Gazzetta Ufficiale».

I commercialisti in ogni caso non ci stanno e fanno sapere che la proroga è «insufficiente», chiedono infatti, che per quest’anno gli Isa vengano considerati facoltativi.

Versamento con la maggiorazione

Per chi deciderà di versare con la maggiorazione dello 0,40%, la data del versamento sarà il 21 agosto.

Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997