Home Fiscale e Tributario Figli a carico, sotto i 24 anni cambia la soglia di reddito

Figli a carico, sotto i 24 anni cambia la soglia di reddito

63
0
CONDIVIDI
Figli-a-carico-sotto-i-24-anni-cambia-la-soglia-di-reddito-studiorussogiuseppe

I figli di età non superiore a ventiquattro anni sono considerati fiscalmente a carico, se il loro reddito complessivo, nel periodo d’imposta, non è superiore a 4 mila euro.

Lo ha stabilito la legge di Bilancio 2018 (articolo 1, comma 252 e 253 della legge 205/2017), che ha innalzato, dal primo gennaio 2019, a 4 mila euro il limite massimo di reddito complessivo posseduto, per essere considerato familiare a carico.

I figli di età superiore a 24 anni?

Per i figli di età superiore a 24 anni e per gli altri familiari la soglia rimane quella di 2.840,51 euro

Chi sono i soggetti fiscalmente a carico?

Possono essere considerati fiscalmente a carico, anche se non conviventi con il contribuente o residenti all’estero:

  • il coniuge non legalmente ed effettivamente separato,
  • i figli, compresi i figli adottivi, affidati o affiliati, indipendentemente dal superamento di determinati limiti di età e dal fatto che siano o meno dediti agli studi o al tirocinio gratuito.

Possono essere considerati a carico il coniuge legalmente ed effettivamente separato, i discendenti dei figli, i genitori, compresi quelli adottivi, i generi e le nuore, il suocero e la suocera, i fratelli e le sorelle, anche unilaterali, i nonni e le nonne, se è rispettato il limite di reddito visto e se conviventi con il contribuente.

Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997