Home Fiscale e Tributario Estero Erasmus for Young Entrepreneurs

Erasmus for Young Entrepreneurs

55
0
CONDIVIDI
Erasmus-for-Young-Entrepreneurs-studiorussogiuseppe-commercialista

Erasmus per giovani imprenditori è un programma di scambio transfrontaliero che offre ai nuovi imprenditori – o aspiranti tali – l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese partecipante al programma.

Obiettivo del Programma

Il programma Erasmus per Giovani Imprenditori intende stimolare lo spirito imprenditoriale, la competitività, l’internazionalizzazione, la crescita delle start-up e la creazione di nuove imprese attraverso il trasferimento di conoscenze tra imprenditori già affermati e nuovi imprenditori.

Soggiorno all’estero

I giovani imprenditori, aspiranti imprenditori o professionisti interessati ad iniziare un’attività economica autonoma (Nuovo Imprenditore) potranno acquisire le competenze necessarie per gestire un’impresa attraverso un periodo di soggiorno all’estero presso un’azienda ospitante consolidata (Imprenditore Ospitante) per un periodo da 1 a 6 mesi.

Esperienza Formativa

Se siete nuovi imprenditori, avrete l’opportunità di vivere un’esperienza di formazione sul posto di lavoro presso una PMI con sede in un altro paese partecipante al programma. Ciò vi aiuterà ad avviare con successo la vostra attività o a rafforzare le basi dell’impresa che avete costituito di recente. Non solo: potrete affacciarvi su nuovi mercati, intraprendere rapporti di collaborazione internazionale e sfruttare potenziali occasioni di cooperazione con partner stranieri.

Benefici di una mente fresca

Se siete imprenditori già affermati, potrete trarre beneficio da una mente fresca e motivata, pronta ad alimentare la vostra attività con idee innovative. Il vostro ospite potrebbe essere dotato di competenze o conoscenze specializzate in un ambito che non dominate, magari complementare al vostro.

La maggior parte degli imprenditori esperti che hanno aderito al programma sono rimasti talmente entusiasti dello scambio che hanno deciso di ripetere l’esperienza.

Chi può partecipare

Il nuovo imprenditore

Il Nuovo Imprenditore è un giovane imprenditore (che ha aperto un’azienda da meno di 3 anni), un aspirante imprenditore o un professionista interessato ad avviare un’attività economica autonoma.

L’imprenditore Ospitante

L’Imprenditore Ospitante è colui che gestisce o possiede una PMI consolidata (più di tre anni) in un Paese dell’Unione Europea.

Come Partecipare

Iscrizione on line

I neo-imprenditori e i professionisti già affermati che desiderano partecipare al programma di scambio possono fare domanda usando lo strumento di iscrizione on-line.

I candidati dovranno indicare un Organizzazione Intermediaria (IO), scelta, di regola, tra quelle attive nel loro paese di residenza.

Cliccando sul link di seguito è possibile consultare l’elenco dei centri di contatto locali che aderiscono al programma Erasmus per giovani imprenditori.

Se la domanda verrà accettata, l’imprenditore potrà accedere al catalogo on-line in cui sono raccolte tutte le candidature, per individuare con l’aiuto del suo centro di contatto locale un partner idoneo.

Consigliamo a tutti gli interessati di leggere attentamente la guida all’iscrizione prima di iniziare la registrazione (guida per i nuovi imprenditori/guida per gli imprenditori ospitanti), in modo da procurarsi tutte le informazioni necessarie prima di cominciare.

Posso partecipare come nuovo imprenditore?

Puoi prendere parte al programma come nuovo imprenditore se:

  • sei seriamente intenzionato ad avviare una tua attività sulla base di un solido progetto imprenditoriale;
  • hai costituito un’impresa nell’arco degli ultimi 3 anni.

La tua (futura) impresa o attività può operare in qualsiasi settore. Non ci sono limiti di età.

A ogni modo, devi anche:

  • risiedere stabilmente in un in uno dei paesi partecipanti al programma;
  • avere un’idea o un progetto imprenditoriale concreto, riportato in un progetto d’impresa;
  • essere disposto a dedicare la tua motivazione e il tuo impegno alla collaborazione con un imprenditore esperto di un altro paese partecipante;
  • essere pronto a contribuire allo sviluppo dell’attività dell’imprenditore ospitante mettendo a sua disposizione le tue competenze e le tue abilità;
  • essere disposto ad aggiungere i fondi necessari a complementare il finanziamento offerto dal programma per coprire i costi del tuo soggiorno all’estero.

Beneficio per i nuovi imprenditori

La partecipazione attiva al programma Erasmus per giovani imprenditori offre agli aspiranti imprenditori grandi benefici, opportunità uniche che li aiutano ad avviare o gestire con successo la propria attività:

  • Fino a sei mesi di soggiorno presso un imprenditore già affermato in un altro paese partecipante al programma; in questo periodo il giovane professionista acquisisce in modo pratico e diretto importanti conoscenze su molteplici aspetti della costituzione di un’impresa, quali: marketing e vendite, contabilità finanziaria, rapporti con il cliente, finanza aziendale, ecc. È un’ottima occasione per migliorare il proprio progetto d’impresa.
  • Potenziamento della fiducia in se stessi e delle proprie abilità: know-how o conoscenze specifiche del settore, competenze tecniche e di gestione.
  • Opportunità di collaborare con altri imprenditori e di sviluppare rapporti di cooperazione commerciale oltre confine.
  • Ampliamento della propria rete di contatti e creazione di rapporti duraturi la cui utilità può manifestarsi sotto forma di consulenza reciproca, referenze aziendali e individuazione di nuovi partner all’estero.
  • Occasione di conoscere sistemi culturali e organizzativi diversi e di scoprire come funzionano le imprese in unaltro paese partecipante al programma.
  • Possibilità di conoscere e capire la realtà aziendale di un altro paese partecipante.
  • Miglioramento delle proprie competenze linguistiche.

Il programma Erasmus per giovani imprenditori apporta ai partecipanti benefici duraturi che vengono illustrati nelle Storie di successo del programma Erasmus per giovani imprenditori

Attività e responsabilità

Al nuovo imprenditore che partecipa al programma Erasmus per giovani imprenditori spettano i seguenti compiti e le seguenti responsabilità:

  • Elaborare e firmare un progetto di “Impegno per la qualità” che garantisca il regolare sviluppo del rapporto di lavoro con l’imprenditore ospitante. Il documento deve indicare, tra l’altro, gli obiettivi del soggiorno e la proposta per un programma di attività.
  • Firmare un accordo con il centro di contatto locale relativo al pagamento della sovvenzione assegnata per il soggiorno. Il documento deve specificare i compiti, le responsabilità, le condizioni finanziarie e le implicazioni legali del progetto nell’arco del periodo stabilito.
  • A soggiorno ultimato, compilare e consegnare un questionario, in cui si descrive il lavoro svolto, le competenze e le conoscenze acquisite nonché i benefici tratti dallo scambio per lo sviluppo della propria impresa.
  • Contribuire al successo e all’utilità dell’esperienza.

Le attività da svolgere nel corso del soggiorno vanno decise di comune accordo con l’imprenditore ospitante e possono consistere in:

  • Affiancare l’imprenditore esperto e seguirne il lavoro da vicino;
  • Condurre indagini di mercato e sviluppare nuove opportunità di business;
  • Partecipare a progetti di sviluppo dell’imprenditorialità, innovazione e ricerca e sviluppo;
  • Migliorare o perfezionare il proprio progetto d’impresa;
  • Acquisire una migliore comprensione della finanza aziendale;
  • Scoprire le strategie di marca, vendita e marketing dell’imprenditore ospitante.

Leggendo le storie di successo è possibile trovare numerosi esempi di attività che sono state svolte da nuovi imprenditori durante il loro soggiorno all’estero.

Sovvenzione per il soggiorno all’estero

Il sostegno finanziario fornito ai nuovi imprenditori contribuisce a coprire i costi di viaggio e di soggiorno. La sovvenzione viene pagata dal centro di contatto locale, scelto dal beneficiario stesso (che ne specifica l’identità nella propria candidatura on-line). Il nuovo imprenditore e il suo centro di contatto locale firmano un accordo che definisce l’importo del finanziamento assegnato per il soggiorno all’estero e le modalità pratiche di pagamento (ad es. versamento parziale all’inizio dello scambio, pagamento mensile, ecc.). L’aiuto finanziario è calcolato su base mensile e riflette il costo della vita del paese di destinazione.

Scarica la tabella del contributo mensile pagato per i diversi paesi di destinazione

Guida passo per passo

Per partecipare al programma Erasmus per giovani imprenditori basta seguire questi semplici passi:

  1. Prepara i documenti necessari alla candidatura: curriculum vitae, lettera di motivazioni e, solo se sei un nuovo imprenditore, un progetto d’impresa;
  2. Compila il formulario on-line (link) e presenta il CV e il progetto d’impresa (quest’ultimo solo se sei un nuovo imprenditore);
  3. Avvia un rapporto con un nuovo imprenditore o con un imprenditore ospitante. Puoi procedere in due diversi modi:
    a) indicando al tuo centro di contatto locale un imprenditore – nuovo o ospitante – con cui sei già in contatto, o
    b) consultando il catalogo on-line per cercare, con l’aiuto del tuo centro di contatto locale, un partner adeguato tra gli imprenditori nuovi e ospitanti iscritti.
  4. Concorda con il tuo partner – imprenditore nuovo o ospitante – un progetto di lavoro e apprendimento (date, obiettivi e programma di attività dello scambio) e presentalo al tuo centro di contatto locale;
  5. Firma il documento sull’Impegno per la qualità: tutte le parti coinvolte nel programma devono sottoscrivere (con firma digitale) un progetto di Impegno per la qualità (link). Se sei un nuovo imprenditore devi, inoltre, concludere un accordo di finanziamento con il tuo centro di contatto locale;
  6. Comincia il tuo soggiorno all’estero: lo scambio può durare da 1 a 6 mesi e può essere suddiviso in intervalli di una settimana (l’esperienza, tuttavia, deve concludersi entro un massimo di 12 mesi);
  7. L’aiuto finanziario al nuovo imprenditore viene erogato in più pagamenti, nei termini e nei modi stabili dall’accordo sottoscritto con il centro di contatto locale.

Posso fare domanda come imprenditore ospitante?

Puoi prendere parte al programma come imprenditore ospitante se:

  • risiedi stabilmentein uno dei paesi partecipanti  al programma;
  • sei il titolare-responsabile di una piccola o media impresa OPPURE una persona direttamente coinvolta nell’attività imprenditoriale come membro del consiglio di amministrazione di una PMI;
  • gestisci un’impresa da diversi anni;
  • desideri condividere le tue conoscenze ed esperienze con un nuovo imprenditore ed essere il suo mentore.

Benefici per gli imprenditori ospitanti

I professionisti che partecipano al programma in qualità di imprenditori ospitanti hanno la possibilità di trarre enormi benefici dallo scambio:

  • Collaborazione con un giovane imprenditore motivato e pieno di energie, che può dare un importante contributo apportando nuove prospettive, abilità e conoscenze.
  • Opportunità di considerare la propria attività sotto un punto di vista più “fresco” e di imparare dal nuovo imprenditore competenze specializzate in un settore che non si domina.
  • Occasione di svolgere la funzione di coach o mentore.
  • Possibilità di informarsi su mercati esteri, di accedere a nuove opportunità di business e di intraprendere attività oltre confine.
  • Opportunità di interagire e collaborare con imprenditori di altri paesi partecipanti al programma.
  • Ampliamento della propria rete di contatti e creazione di rapporti duraturi la cui utilità può manifestarsi sotto forma di consulenza reciproca, referenze aziendali e individuazione di nuovi partner all’estero.
  • Miglioramento delle proprie competenze linguistiche.
  • La stragrande maggioranza degli imprenditori esperti che hanno aderito al programma ne sono rimasti talmente entusiasti che hanno deciso di ripetere l’esperienza!

Scopri i benefici tratti da altri imprenditori affermati leggendo le Storie di successo del programma Erasmus per giovani imprenditori .

Attività e responsabilità

All’imprenditore già affermato che partecipa al programma Erasmus per giovani imprenditori spettano i seguenti compiti e le seguenti responsabilità:

  • Garantire l’alta qualità dell’esperienza di apprendimento e della relazione lavorativa con il nuovo imprenditore, il quale deve essere messo nelle condizioni di acquisire conoscenze utili ad avviare con successo la propria attività.
  • Firmare un progetto di “Impegno per la qualità” che garantisca il regolare sviluppo del rapporto professionale con il nuovo imprenditore. Il documento deve indicare, tra l’altro, gli obiettivi del soggiorno e la proposta di un programma di attività.
  • A scambio ultimato, compilare un questionario relativo all’esperienza.

Finanziamento

Il “nuovo imprenditore” potrà usufruire di contributo economico a titolo di rimborso spese per i costi di soggiorno (vitto, alloggio, viaggio) che varia in base al Paese europeo prescelto. Esso va da un minimo di circa 500 ad un massimo di 1.100 euro/mese. Il periodo di permanenza all’estero può variare tra 1 a 6 mesi. Inoltre, è possibile svolgere il periodo all’estero in più “tranches” non consecutive cosicché il Nuovo Imprenditore non sia costretto ad allontanarsi per troppo tempo dalla propria impresa nascente.

Per maggiori informazioni sul programma ed assistenza alla partecipazione, potete contattarci

elaboraonline - contattaci - studiorussogiuseppe

Link utili

Entreprise Europe Network

Portale europeo per le PMI

Fondi strutturali europei

Servizi nel mercato interno

SOLVIT

Finanziamenti dell’UE per le piccole e medie imprese

Commissione europea – Il mercato unico europeo

Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997