Home Fiscale e Tributario Decreto Fiscale DECRETO CRESCITA – Credito d’imposta per le Pmi iscritte alle fiere internazionali

DECRETO CRESCITA – Credito d’imposta per le Pmi iscritte alle fiere internazionali

39
0
CONDIVIDI
DECRETO-CRESCITA---Credito-d’imposta-per-le-Pmi-iscritte-alle-fiere-internazionali

Nel testo definitivo del Dl Crescita (34/19 in vigore dal 1° maggio) è comparso l’articolo 49, dedicato al credito d’imposta per le Pmi che partecipano alle fiere internazionali.

Il credito d’imposta in questione è accordato alle imprese – Pmi in particolare – esistenti al 1° gennaio 2019 ed è riconosciuto, per il periodo d’imposta in corso alla data di entrata in vigore del Dl (quindi il 2019 per i soggetti con esercizio solare) nella misura del 30% fino a un massimo di 60mila euro.

Il credito d’imposta è riconosciuto esclusivamente per le spese di partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali relative a:

  • affitto degli spazi espositivi;
  • allestimento dei medesimi spazi;
  • attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione, connesse alla partecipazione.

Si tratta in sostanza delle spese strettamente connesse alla manifestazione fieristica.

Il credito è ripartito in tre quote annuali di pari importo ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione ai sensi dell’articolo 17 del Dlgs 241/97.

Entro 60 giorni dall’entrata in vigore del Dl sarà emanato un decreto Mise, di concerto con il Mef, che stabilirà le tipologie di spese ammesse al beneficio, le procedure per l’ammissione, l’elenco delle manifestazioni fieristiche internazionali di settore per cui è ammesso il credito di imposta, le procedure di recupero nei casi di utilizzo illegittimo dei crediti d’imposta.

Assegnazione su base cronologica

Il meccanismo di assegnazione avverrà secondo l’ordine cronologico di presentazione delle relative domande. 

Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997