Home Fiscale e Tributario Cancellazione dell’ipoteca: online il Registro delle comunicazioni

Cancellazione dell’ipoteca: online il Registro delle comunicazioni

368
0
CONDIVIDI
Cancellazione-dell’ipoteca--online-il-Registro-delle-comunicazioni-studiorussogiuseppe-ipoteca

L’Agenzia delle Entrate ha reso noto che è possibile verificare direttamente su internet la cancellazione dell’ipoteca sul proprio immobile. Dall’8 luglio 2016, tramite i canali dell’Agenzia Fisconline e Entratel, chi ha estinto un proprio debito può controllare lo stato della comunicazione di estinzione dell’obbligazione inviata dal creditore, come per esempio la banca, consultando gratuitamente l’apposito registro.

Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare.

Quindi dall’8 luglio 2016 è possibile verificare direttamente su internet la cancellazione dell’ipoteca sul proprio immobile.
Accedendo al servizio, il debitore che ha estinto il mutuo può verificare se l’ipoteca è:
  • stata cancellata: il procedimento si è concluso con la cancellazione dell’ipoteca
  • in lavorazione: la comunicazione è stata presa in carico dall’ufficio che la sta lavorando
  • non ricevibile: la comunicazione non è stata presa in carico dall’ufficio, perché mancano o sono errati i dati indispensabili per la cancellazione
  • non eseguibile: la cancellazione non può essere eseguita per ragioni di tipo giuridico (per esempio, il creditore ha chiesto la permanenza dell’ipoteca).

Il sistema non fornisce informazioni sullo stato delle comunicazioni scartate automaticamente in fase di trasmissione (per esempio, perché sottoscritte con firma digitale da soggetto non autorizzato).

In caso contrario, può conoscere i motivi per cui l’iter si è eventualmente interrotto.

Cancellazione semplificata d’ipoteca

La cancellazione semplificata d’ipoteca è un procedimento che riguarda le ipoteche iscritte a garanzia di mutui e finanziamenti, anche non fondiari, concessi da soggetti che esercitano attività bancaria e finanziaria e da enti di previdenza obbligatoria ai loro dipendenti e iscritti.

Per richiedere la cancellazione semplificata di un’ipoteca, il creditore deve inviare una comunicazione di avvenuta estinzione del debito al competente ufficio dell’Agenzia – Reparto Servizi di pubblicità immobiliare.

L’utilizzo del servizio è subordinato alla preventiva abilitazione al servizio presentazione documenti.

Dal 1° gennaio 2015 la comunicazione del creditore deve essere redatta esclusivamente in conformità alle nuove specifiche tecniche – pdf allegate al provvedimento del Direttore dell’Agenzia 29 luglio 2014; deve essere sottoscritta con firma digitale e inviata esclusivamente per via telematica utilizzando la piattaforma Sister.
A decorrere dalla stessa data, le comunicazioni di cancellazione redatte con le vecchie specifiche tecniche vengono rifiutate dal sistema.

Per assicurare a questa comunicazione idonea pubblicità, è stato istituito il Registro delle comunicazioni.

Il servizio “Interrogazione del Registro delle comunicazioni” permette di conoscere lo stato di lavorazione della cancellazione di un’ipoteca. E’ gratuito e disponibile presso

  • i servizi di pubblicità immobiliare
  • i servizi telematici Entratel e Fisconline.
Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997