Home Lavoro e Previdenza Calabria lavoro per i giovani neet

Calabria lavoro per i giovani neet

19
0
CONDIVIDI
Calabria-lavoro-per-i-giovani-neet-studiorussogiuseppe

È in preinformazione sul sito Calabria Europa, come previsto dalla Convenzione con il Ministero del Lavoro e dal Piano regionale di attuazione del programma, l’avviso pubblico per la realizzazione delle misure di presa in carico, colloquio individuale e profiling, consulenza orientativa e accompagnamento al lavoro.

Sono state stanziate risorse per 5,8 milioni di euro a valere sul POR Calabria FESR-FSE 2014-2020, in attuazione dell’asse 8 “Promozione dell’occupazione sostenibile e di qualità”, destinati ai giovani, anche cittadini di Paesi Ue o extracomunitari con permesso di soggiorno, di età compresa tra i 15 e i 29 anni che hanno aderito al programma Garanzia Giovani e che posseggono i requisiti di ammissibilità al programma.

Stanziamento

Le risorse a disposizione ammontano a € 5.798.593,28 così articolate:
 
 
Azione
Risorse disponibili
n.     beneficiari ipotizzati
Costo per beneficiario ipotizzato
Presa in carico, colloquio individuale e profiling, consulenza orientativa
€ 298.593,28
8.782
€ 34,00
Accompagnamento al lavoro
€ 5.500.000,00
3.666
€ 1.500,00

Misure

Nello specifico l’avviso è finalizzato a individuare i soggetti interessati ed idonei per la realizzazione delle seguenti misure: 

  • Prima accoglienza e informazione: fornire all’utente gli elementi utili per valutare la partecipazione al Programma GG e a orientarsi rispetto ai servizi disponibili;
  • Presa in carico, colloquio individuale e profiling, consulenza orientativa mirate alla stipula del Patto di attivazione: orientamento sul mercato del lavoro, individuazione del percorso e delle misure attivabili, definizione del piano d’azione individuale;
  • Accompagnamento al lavoro: sostegno al giovane attraverso lo scouting delle opportunità di lavoro, la promozione del suo profilo presso le aziende, l’accompagnamento nel percorso scelto.

Beneficiari

Possono partecipare al presente avviso in qualità di Soggetti Proponenti:

  • soggetti accreditati ai servizi per il lavoro ai sensi della DGR n. 41/2015 che finora hanno operato in via sperimentale nell’attuazione del Programma regionale “Garanzia giovani”
  • soggetti accreditati ai servizi per il lavoro ai sensi della DGR n. 172/2017 ed inseriti nell’apposito elenco regionale
  • Centri Per l’Impiego (CPI) della Regione Calabria 

Destinatari

Possono essere destinatari delle misure i soggetti aventi i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • cittadinanza UE
  • cittadinanza di uno Stato extracomunitario con permesso di soggiorno
  • età compresa tra i 18 e i 29 anni
  • assolvimento del diritto dovere all’istruzione e formazione
  • residenza nella Regione Calabria
  • registrazione al Programma Garanzia Giovani
  • non occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione 

I requisiti devono essere posseduti al momento della registrazione al portale nazionale o regionale Garanzia Giovani e devono essere autocertificati al Centro per l’Impiego (CPI) al momento della presa in carico, e al Soggetto Promotore al momento dell’erogazione del servizio di accompagnamento al lavoro.

Modalità di svolgimento

  • La scelta delle azioni è concordata tra il Soggetto accreditato e il giovane;
  • Il giovane sceglie il Soggetto accreditato nell’ambito dell’offerta regionale dei servizi (l’elenco dei soggetti accreditati è disponibile sul sito www.regione.calabria.it);
  • Il Soggetto accreditato è tenuto ad accettare e prendere in carico il giovane che l’ha scelto.

Domanda di partecipazione

Le domande di partecipazione dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, dal sito http://www.regione.calabria.it/calabriaeuropa sull’apposita piattaforma informatica a partire dal trentesimo giorno successivo alla pubblicazione avvenuta sul BURC n. 124. Per come comunicato dal dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e politiche sociali il 22 dicembre 2017, sono in via di formalizzazione i decreti che dispongono il differimento dell’apertura dei termini al giorno 15 gennaio 2018.La data di chiusura per la presentazione delle domande (procedura telematica) sarà stabilita dal Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali in relazione alla disponibilità delle risorse finanziarie.

Procedura

Al termine dei controlli di completezza e di conformità dei dati dichiarati rispetto ai requisiti previsti dal presente avviso, il soggetto proponente riceve dal sistema informativo una comunicazione di accettazione riportante i servizi concordati e l’identificativo del progetto. 

Print Friendly, PDF & Email

Warning: A non-numeric value encountered in /home/studioru/public_html/wp-content/themes/srg2017_2/includes/wp_booster/td_block.php on line 997